Buscaglione: a mezzo secolo dalla scomparsa, libri, un festival e una fiction

03 febbraio 2010 
<p>Buscaglione: a mezzo secolo dalla scomparsa, libri, un festival
e una fiction</p>

Cinquant'anni fa, il 3 febbraio 1960, moriva a Roma per un incidente stradale Fred Buscaglione, tra i personaggi di spicco di quella musica italiana degli anni Cinquanta fatta di note, baci e tante notti in bianco. A mezzo secolo dall'incidente che l'ha coinvolto a bordo della sua Thunderbird che faceva tanto "personaggio", le iniziative che lo riguardano sono diverse. In primo piano ci sono due pubblicazioni con l'obiettivo dichiarato di rinfocolare il mito dell'artista torinese che con voce, divagazioni attorno al tema del jazz e storie da cinema, ha rappresentato un capitolo portante della discografia "leggera" italiana. In uscita i questi giorni ci sono infati i libri di Giancarlo Susanna, "Nientepopodimenoche...Fred Buscaglione", così come "Il grande Fred" di Maurizio Ternavasio. Nella sua città, poi, da questa sera è in scena il cartellone di "Sotto il cielo di Fred", carrellata di eventi a tema interamente dedicati a Buscaglione e che proseguiranno fino al 25 marzo (info: www.sottoilcielodifred.it). Per finire, in preparazione c'è anche una fiction tv dedicata alle vicendi musicali e non, che hanno visto protagonista Buscaglione negli anni della massima popolarità e il cui ruolo del protagonista pare potrebbe essere affidato all'attore Filippo Timi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).