I love Rock'n'Roll. In libreria

08 febbraio 2010 
<p><em>I love Rock'n'Roll</em>. In libreria</p>

Storie di rock'n'roll (ma non solo) tutto italiano, quelle raccolte in un nuovo libro firmato Raffaele Palumbo ed Ernesto De Pascale. Il titolo è I love Rock 'n' Roll, sottotitolo Rock Contest: quindici minuti di gloria e orgoglio sul più importante palcoscenico per emergenti e parla di uno dei contest musicali nazionali, fiorentino per la precisione, che dagli anni Ottanta in avanti ha promosso tantissime band e altrettanti solisti che poi sono diventati "qualcuno". Tutto prende il via nel 1984, quando nasce il Rock Contest e Firenze alza la voce all'interno della scena di quello che allora era il nuovo rock italiano. 25 anni dopo, la manifestazione è non più solamente una bella vetrina per la musica fatta in un certo modo, ma anche una nicchia alternativa ad panorama musicale sempre più preconfezionato. I Love Rock'n'Roll, edito da Giunti (12 euro), in questi giorni in "tour" con i suoi autori per promozione, è il reportage di un movimento sonoro dal quale hanno mosso i primi passi i Litfiba, Irene Grandi, Stefano Bollani, la Bandabardò, gli Offlaga Disco Pax e numerosi altri protagonisti della scena italiana di oggi e di ieri. Il libro documenta anche come, grazie alla grande cassa di risonanza radiofonica di Controradio, ovvero l'emittente ideatrice del contest, sia stato possibile dare ad artisti ai primi passi la  stessa attenzione che dalle nostre parti si riserva troppo spesso solo alle rockstar.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).