Michael Jackson, continua a collezionare soldi

16 marzo 2010 
<p>Michael Jackson, continua a collezionare soldi</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Mai nessun artista da morto ha guadagnato tanto come Michael Jackson. Il fondo che fa capo agli eredi del cantante deceduto nel giugno scorso, ha raggiunto un accordo con la Sony per la realizzazione di dieci progetti musicali nell'arco di sette anni, che frutteranno ai famigliari del Re del Pop 200 milioni di dollari. Il contratto prevede la pubblicazione di album contenti numerosi inediti, il primo dei quali è annunciato nel prossimo mese di novembre. Sará inoltre realizzata una compilation di video e pubblicata una nuova versione di Off the Wall, il quinto disco che Jackson incise nel 1979 accompagnato da materiale originalmente non inserito in quella compilation che il cantante desiderava far uscire nuovamente prima della sua scomparsa. E persino un videogioco in cui Jacko potrá tornare in vita dopo la morte avvenuta nel giugno scorso all'età di 50 anni. Da allora, il cantante americano ha venduto oltre 31 milioni di dischi, un record per un artista venuto a mancare. «Siamo convinti che l'amore e l'interesse per il lavoro di Michael non si esaurirà dopo il 2017 - ha detto Rob Stringer, boss della Sony Music's Columbia Epic Label Group -, continueremo a lungo a regalare la sua musica ai suoi milioni di fan».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).