I Pooh trovano il nuovo batterista

20 maggio 2010 
<p>I Pooh trovano il nuovo batterista</p>
PHOTO COURTESY OF VANITY FAIR

Sono di nuovo al lavoro. Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian - i tre Pooh rimasti dopo l'abbandono del batterista Stefano D'Orazio - in questi giorni sono alle prese con la registrazione del nuovo album di inediti, che sarà pubblicato il prossimo autunno.

Dopo aver tenuto, alla fine di aprile, tre affollati concerti in Canada e Stati Uniti, i Pooh si sono rinchiusi in un castello-studio dalle parti di Conegliano Veneto. E li resteranno fino alla metà di luglio. Nel disco ci saranno 11 pezzi.

Il batterista legato a questo progetto, e al relativo mini tour invernale (Rimini il 23 novembre, Eboli il 25, Roma il 27, Milano il 30, Conegliano il 2 dicembre e Mantova il 3), è stato ovviamente scelto. I tre lo hanno già presentato a Vanity Fair, come si potrà leggere in esclusiva sul prossimo numero del giornale, in edicola il 26 maggio.

Due giorni dopo, il 28, il gruppo sarà all'Arena di Verona per le registrazioni del Wind Music Award, in onda il 2, 9 e 16 giugno su Italia Uno. Il loro doppio dvd, Ancora una notte insieme, è tra i più venduti dell'anno.

Inoltre, il 5 e 6 giugno, al Palabam di Mantova, il gruppo - che ha 44 anni di vita - sarà protagonista assoluto della mostra Un po' dei nostri tempi... e ricordi migliori, la prima mostra ufficiale sulla storia dei Pooh.

L'intervista completa la troverete sul n. 21 di Vanity Fair in edicola dal 26 maggio.

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).