Omar Pedrini: «Fare l'amore è la cosa più comunista: godo più di Berlusconi»

07 giugno 2010 
<p>Omar Pedrini: «Fare l'amore è la cosa più comunista: godo più di
Berlusconi»</p>
PHOTO KIKA PRESS

CONTENUTO EXTRA / Avete letto l'intervista a Omar Pedrini sul numero 22 di Vanity Fair? Qui, in esclusiva per Vanity People, il cantante che pubblica in questi giorni l'album La capanna dello Zio Rock, ci regala un ricordo, e una battuta.
«Il ricordo più Bello? Il primo disco d'oro, la prima volta che ho fatto l'amore... È bello fare l'amore: è la cosa più comunista che ci sia. Io godo come Bill Gates, Silvio Berlusconi... Anzi no: meglio».

LEGGI GLI ALTRI VANITY EXTRA:

> SEX AND THE CITY 2, GLI OGGETTI CULTO DI CARRIE E LE ALTRE

> I RITRATTI FOTOGRAFICI DI DENNIS

> DENNIS HOPPER A CENA CON VANITY FAIR

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).