Ozzy Osbourne: «Droghe? Ora prendo vitamine e succhi di frutta»

15 giugno 2010 
<p>Ozzy Osbourne: «Droghe? Ora prendo vitamine e succhi di
frutta»</p>

Non chiamatelo più «principe delle tenebre». Ormai ha «61 fottuti anni », e vuole dimostrarli tutti. In occasione dell'uscita del suo ultimo album da solista, Scream (22 giugno), Ozzy Osbourne, ex leader dei Black Sabbath, si racconta a Vanity Fair.

 

I testi delle canzoni sono un po' tristi. Si parla del tempo che passa.
«Quando arrivi a 61 anni, inizi a pensare di più anche alle parole. Tra i 50 e i 60 tutto succede rapidamente. Una riflessione sul tempo ci sta».

In Life Won't Wait scrive che «siamo tutti connessi». In che senso?
«Non lo so perché, ma lo siamo. È qualcosa che capisci dopo che ne hai passate tante, e sulla bilancia metti quello che hai ricevuto e quello che hai dato».

La stampa le ha dato vari soprannomi, quale preferisce?
«Non lo so, mi hanno dato dello stronzo, del pazzo...»

Del principe delle tenebre, del re dell'heavy metal...
«Meglio Ozzy. Invecchiando, certi nomignoli sono imbarazzanti, sembra che io sia un fottuto vecchio travestito. Ho 61 anni, per la miseria! Eppure nessuno mi dà la mia età. Ho preso la patente qualche mese fa, dopo 19 tentativi falliti. Quando finalmente ho potuto portare Sharon a fare un giro, ho comprato un'auto sportiva. Ma, mentre guidavo, mi sono sentito male e ho pensato: "Sono su una fottuta macchina sportiva, con mia moglie. Che cosa c'è che non va?". Poi l'illuminazione: ho 61 fottuti anni! Allora ho rimandato l'auto indietro e ho detto: "Datemi una Range Rover"».

A proposito. Deve affrontare un tour di 18 mesi: non è un po' troppo faticoso?

«Mah. Farò parecchie pause. E poi prendo le vitamine...».

Vitamine?
«E bevo solo succo di frutta o tè».

Dicono che sia pure diventato vegetariano.
«No, vegetariano no, cazzo. Non mi disturba che vengano uccisi animali per mangiare».

 

L'intervista completa su Vanity Fair n.24 in edicola da mercoledì 16 giugno

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).