Ozzy Osbourne: «Bush? Un bravo ragazzo»

20 giugno 2010 
<p>Ozzy Osbourne: «Bush? Un bravo ragazzo»</p>
PHOTO JENNIFER TZAR -

CONTENUTO EXTRA / Avete letto l'intervista a Ozzy Osbourne sul numero 24 di Vanity Fair? Qui, in esclusiva per Vanity People, una parte dell'intervista al musicista che non trovate sul magazine.

Quando avevo incontrato Ozzy Osbourne, a Londra, era il 6 maggio, giorno di elezioni.

Lei vota?
«Ormai vivo la maggior parte dell'anno a Los Angeles, e voto in America».

Ma starebbe con il Labour, con i Tories o con i Liberal?
«Sto alla larga dai politici, alla fine, sono tutti dei fottuti bastardi. Una volta ho conosciuto Tony Blair: mi ha avvicinato, e mi fa: una volta suonavo in un gruppo rock, ma non sono mai riuscito a fare Iron Man. Boh».

Invece conosce Barack Obama?
«Naaa».

Una volta, però, ha incontrato George W. Bush.
«Sì. George è un bravo ragazzo».

GLI ALTRI VANITY EXTRA:

- IL VIDEO DEI VELVET IN ANTEPRIMA SU VANITY PEOPLE

- LAURA CHIATTI: (ALTRE) FOTO E PAROLE IN ESCLUSIVA

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).