Sanremo parte con il botto

17 febbraio 2010 
<p>Sanremo parte con il botto</p>

Antonella Clerici ha fatto il il miracolo. I cannoni erano già pronti a fare fuoco sulla conduttrice, i cantanti e tutto quanto proposto ieri nel corso della prima serata del Festival di Sanremo, ma i numeri fanno tirare un sospiro di sollievo a Raiuno: 10 milioni 700mila i telespettatori (share del 45,26%) che hanno seguito lo spettacolo in diretta dal Teatro Ariston.
Raidue e Raitre hanno difeso le loro posizioni grazie allo zoccolo duro dei loro fedelissimi.
Sulla seconda rete Rai il trittico di telefilm crime è stato visto da una media di telespettatori vicina ai 2 milioni mentre lo share ha oscillato attorno al 7% complessivo: un milione 678mila per Cold Case, un milione 928mila per Senza traccia, un milione 890mila per Criminal Minds.
Su Raitre Ballarò è stato seguito da 3 milioni 500mila telespettatori (share del 12,5%).
Le reti Mediaset hanno tenuto le truppe più forti in riposo, mandando all'attacco, modello Balaklava, il solo Dr.House su Italia 1, che ha portato a casa 2 milioni 147mila fan incrollabili (share del 7,08%).
Canale 5 e Rete4 hanno puntato sul cinema: un milione 922mila telespettatori (share del 7,32%) si sono appassionati alla storia d'amore tra Julia Roberts e Hugh Grant in Notting Hill, mentre Robin Williams con Vita da camper ha riscosso il favore di un milione 92mila telespettatori (share del 4% medio).

I numeri di questo Sanremo targato Clerici superano quelli della prima serata 2009 targata Paolo Bonolis (10 milioni 126mila telespettatori, share del 47,79%).
Meglio di lei, nel decennio 2000-2010, avevano fatto Bonolis nel 2005 (12 milioni 822mila telespettatori, share del 54,55%), Pippo Baudo nel 2002 (12 milioni 305mila telespettatori, share del 56,04%), Raffaella Carrà nel 2001 (13 milioni 494mila telespettatori, share del 51,90%), Fazio Fazio nel 2000 (15 milioni 835mila telespettatori, share del 57,00%).
La maglia nera degli ascolti nella prima serata resta quindi sempre appannaggio di Baudo, che nel 2008 calamitò "solo" 7 milioni 50mila telespettatori (share del 44,65%).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
aldamar 82 mesi fa

Magari l'audience sarebbe inferiore, se le altre reti provassero seriamente a fare controprogrammazione. Possibile che non ci fosse niente di più fresco ed appetibile dell'ennesima replica del consunto Notting Hill? Questo tacito patto di non belligeranza non avrà per caso a che fare con l'occupazione di Sanremo "manu militari" da parte degli amichetti di Maria?

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).