Per Antonella dieci in condotta

19 febbraio 2010 

Il Festival di Sanremo compie 60 anni e inanella un altro 10: ieri sera infatti Antonella Clerici ha convogliato su Raiuno 10 milioni 5mila telespettatori di media (46% di share).
Stavolta a schiantarsi contro la corazzata sanremese è stata la replica del film-tv a forti tinte Io ti assolvo: 2 milioni 400mila (share dell'8,63%) i fan di Gabriel Garko in abito talare su Canale 5.
E se su Italia 1 un film non irresistibile come Scary Movie 3 è stato scelto da 2 milioni 282 mila telespettatori (share del 7,15%), su Rete4 la partita Panathinaikos-Roma è stata seguita da un milione 271mila tifosi (7,43% di share - peraltro un incontro molto più appetibile come Juventus-Ajax è stato dirottato sul digitale terrestre Mediaset).
Su Raidue Michele Santoro resiste all'ondata Sanremo (3 milioni 878mila telespettatori, share del 14,48% per Annozero) mentre su Raitre Medium appare sempre fiacco, con il suo milione 568mila (share del 5,43%).
Su La7, infine, il film La guerra dei Roses è stato il classico vaso di coccio tra i vasi di ferro con 377mila telespettatori (share del 2,02%).


Se prendiamo come riferimento le ultime cinque edizioni del Festival, vediamo che la seconda serata, quella di martedì, è stata anche la seconda migliore della classifica 2005-2010: i 10 milioni 164mila telespettatori calamitati dalla Clerici infatti sono secondi solo ai 13 milioni di media ipnotizzati da Paolo Bonolis nel 2005.
Per il resto la Clerici mette in fila il Bonolis 2009 (9 milioni 856mila telespettatori), il Pippo Baudo 2007 (8 milioni 973mila) il Giorgio Panariello 2006 (8 milioni 260mila) e il Baudo 2008 (6 milioni 660mila).
Stessa musica per gli ascolti della terza serata: irraggiungibile un'idrovora degli ascolti come il Bonolis 2005 (11 milioni 300mila telespettatori), dietro il risultato 2010 troviamo il Bonolis 2009 (9 milioni 238mila), il Baudo 2007 (8 milioni 900mila), il Panariello 2006 (6 milioni 200mila) e il Baudo 2008 (6 milioni 152mila).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).