Laura, ex di Uomini e donne: «Con la De Filippi è impossibile parlare»

08 febbraio 2010 
<p>Laura, ex di <em>Uomini e donne</em>: «Con la De Filippi è
impossibile parlare»</p>
PHOTO KIKA PRESS

La "detronizzata" Laura Lella, 23 anni, di Bussolengo (Verona), passerà alla storia di Uomini e donne per essere stata oggetto dell'ira funesta di Maria De Filippi: una puntata che per Laura doveva essere quella della "scelta" e che, invece, si è risolta con l'abbandono del trono e del programma.
A scatenare l'inedita e durissima "filippica" della conduttrice («Questa è la farsa più farsa che io abbia mai visto!»), la richiesta della Lella di rimandare la scelta, per cercare di recuperare il rapporto con il suo ex corteggiatore Federico D'Aguanno, attualmente tronista.

Laura, ha avuto modo di chiarire l'accaduto con la redazione?
«Li ho sentiti proprio l'altro giorno, con loro sono rimasta in buoni rapporti».

E con la De Filippi?
«Con lei è impossibile parlare, è sempre molto impegnata. Io, però, non devo chiedere scusa a nessuno, perché non ho fatto niente di male. Semplicemente non ci siamo capite, e di questo mi dispiace. Ma di chiedere "scusa" non mi sembra il caso, quella è una cosa che va fatta per cose più importanti».

Ma lei se l'aspettava una reazione così dura?
«Non me l'aspettavo ma la capisco, è comprensibile. Il problema è che non ci siamo capiti, né con lei, né con la redazione, a cui comunque io avevo accennato qualcosa».

Nei giorni scorsi il "suo" Federico ha portato in esterna Valentina, corteggiatrice del rivale Marcelo, e tra i due sembrava esserci molto feeling...
«Non sono gelosa, se è questo che vuol sapere. Credo che Valentina sia interessata solo a Marcelo, e che Federico non sia affatto interessato a lei. Su questo ci metto la mano sul fuoco».

E di Ramona, la nuova tronista che ha preso il suo posto che ne pensa?
«Che è giovanissima». (20 anni, ndr)

E quindi?
«E quindi va a finire che o si monta la testa, come sono certa che farà, o rimarrà coi piedi per terra. Ma questo è difficile che accada».

E lei è rimasta con i piedi per terra?
«Io sono una sognatrice: i piedi a terra ce li ho, ma il cervello no».

Lei fa la vocalist: per fare la cantante non poteva andare a X Factor o ad Amici, anziché a Uomini e donne?
«Ad Amici partecipano talenti davvero molto bravi. Ma l'ha sentito il tenore che c'è quest'anno? Io quelle basi non le ho, non sono un'artista a tutti gli effetti come loro, avrei avuto troppe difficoltà. Per me Uomini e donne è stato un gioco, non un'occasione per avere successo».

E il bilancio qual è?
«Che volevo tornare a casa con un fidanzato e invece sono rimasta single».
(Gloria Trevi)

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).