Carlo Conti incastra i Ris

19 marzo 2010 
<p>Carlo Conti incastra i Ris</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Sarà stata l'idea di vedere tante star della Tv tutte assieme appassionatamente a calamitare 6 milioni 352mila telespettatori ieri sera su Raiuno?
In ogni caso la cinquantesima edizione del Premio regia televisiva condotta da Carlo Conti e Daniele Piombi (che per la cronaca ha visto premiati Ballando con le stelle, lo stesso Conti, Antonella Clerici e Lo scandalo della Banca Romana come miglior fiction) ha vinto la serata Tv con uno share del 26,45%.
Inizio a passo ridotto per RIS Roma Delitti imperfetti: alla sua sesta stagione, con cast e luoghi d'azione rinnovati, la serie di Canale 5 è stata vista da 4  milioni 402mila telespettatori (share del 17,93%).
Su Italia 1 la sconfitta della Juventus da parte del Fulham ha gettato nello sconforto 4 milioni 126mila tifosi (share del 17,98%), tanto sconsolati da disertare Matricole & Meteore, in onda subito dopo: 2 milioni 416mila i telespettatori (share del 10,19%) dello show.
Crescono, su Raitre, gli ascolti di Medium: 2 milioni 355mila (share dell'8,50%) hanno seguito il primo episodio, 2 milioni 488mila (share del 9,80%) il secondo. Decrescono invece gli ascolti di Tribuna elettorale: orfani di Annozero, i telespettatori di Raidue hanno disertato l'appuntamento istituzionale, seguito da 770mila persone (share del 2,83%).
Semper fideles invece i fan di Bud Spencer: Banana Joe ha fruttato a Rete4 un ascolto medio di 2 milioni 988mila telespettatori (share dell'11,91%). Su La7 infine l'incrocio tra documentario e reality (per dirlo con gli addetti ai lavori, docu-reality) Mamma ha preso l'aereo è stato seguito da 589mila telespettatori (share del 2,14%).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).