Luca Ward in studio all'Isola: «Sono felice di aver riabbracciato mia moglie»

08 aprile 2010 
<p>Luca Ward in studio all'Isola: «Sono felice di aver
riabbracciato mia moglie»</p>

Il doppiatore Luca Ward è tornato a far parte del cast dell'Isola dei famosi, dopo l'infortunio e le polemiche che sono seguite: all'arrivo in Nicaragua, Ward s'è buttato in mare dall'elicottero, ma l'acqua era alta poco più di un metro e s'è fatto male alla schiena. Però ieri sera, per la prima volta, si è presentato in studio all'Isola. Pace fatta con la casa di produzione Magnolia? Sembrerebbe di sì, nonostante i problemi fisici siano rimasti. Luca si dice dispiaciuto di aver dovuto abbandonare il programma, ma riabbracciare sua moglie Giada Desideri e i suoi due piccoli, Lupo e Luna, lo ha reso molto felice.

 

Luca, nessuno si sarebbe aspettato un tuo ritorno dopo tutte le polemiche con la produzione.

«Sono tornato perché ora mi sento meglio. Prima ero fisicamente impossibilitato, visto l'incidente. Le polemiche con la produzione non sono mai realmente esistite, sono state solo un fraintendimento».

 

Con chi aveva legato di più all'Isola?

«Con Federico Mastrostefano. È un ragazzo sincero e genuino, mi piace».

 

Come è andato il rientro a Roma?

«Ero felicissimo di vedere i miei bambini e la mia bellissima moglie Giada. Ho dormito tutta la notte abbracciato a Lupo, il mio ometto».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).