Abusi e razzismo in un libro su Oprah Winfrey

12 aprile 2010 
<p>Abusi e razzismo in un libro su Oprah Winfrey</p>
PHOTO KIKA PRESS

Vigilia difficile per la regina afroamericana del talk show Usa, Oprah Winfrey, 56 anni. Domani, in tutte le librerie americane, uscirà la sua biografia non autorizzata, «Oprah, a biography», appunto. L'ha scritta Kitty Kelley, che ha scritto già quella di Jacqueline KennedyElisabeth TaylorNancy ReaganFrank Sinatra. Il cantante la prese così male che la minacciò di morte, perché la Kelley è una che ci va giù dura. Della Winfrey, per esempio, come anticipa il quotidiano La Stampa, racconta che a 14 anni venne violentata e restò incinta (il bambino non sopravvisse a lungo). Nel libro si parla anche dei rapporti gelidi con la madre, della passione per il junk food (cibo spazzatura), di un fidanzato bianco che la lasciò perché la società del tempo non gli permetteva una ragazza di colore. In tutto 544 pagine, scritte grazie a 850 interviste a persone vicina a Oprah, già prenotate da 500 mila persone (è ai primi posti della classifica di Amazon). E la diva dei talk show tv? Per ora, non commenta.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
mary valeriano 79 mesi fa

Non è nulla che la stessa Oprah non abbia già detto nel coorso deglia anni nel suo programa. Basta guardare il suo talk show per saperlo!!!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).