Morena Baccarin di V-Visitors: «A me gli alieni fanno paura»

07 maggio 2010 
<p>Morena Baccarin di <em>V-Visitors</em>: «A me gli alieni fanno
paura»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

C'è da essere contenti che in Morena Baccarin - star di V (remake dei Visitors della Abc trasmesso in Italia da Joi) - scorra sangue italiano. È bellissima.

Ospite del Telefilm Festival, l'attrice che dà il volto all'algida aliena Anna ha raccontato che entrambi i suoi genitori hanno origini italiane. Lei, classe 1979, è nata a Rio De Jainero e a sette anni si è trasferita a New York: «Essendo cresciuta nella Grande Mela ho sviluppato un certo cinismo e non mi fido molto di chi non conosco», dice a proposito del suo rapporto con «l'altro», tema che è un po' il filo conduttore della saga di fantascienza. Non a caso, «Siamo i Visitors, veniamo in pace, sempre» è il mantra della leader degli extraterrestri.

«La serie originale (che debuttò su Canale 5 nel 1985, ndr) l'ho guardata quando ero ragazzina e da allora non l'ho più vista. Ma ricordo che mi faceva molta paura», confessa Morena. Che, sul remake di cui è protagonista, invece dice: «Si adatta al pubblico di oggi, attento a temi come terrorismo, sanità, economia».

Un rapporto con l'attualità talmente stretto che qualcuno, negli Stati Uniti, ci ha visto persino una critica all'operato di Barack Obama e del suo governo. Ma Morena smentisce: «Non c'era affatto l'intenzione di criticare Obama. Io, personalmente, l'ho anche votato, anche se nutro qualche perplessità sulla sua riforma sanitaria».

Cattiva per fiction («ma in maniera più sottile rispetto al personaggio della prima serie»), nella vita Morena ammette di aver commesso qualche piccola malvagità: «Ma chi non hai mai detto una bugia per ottenere qualcosa?».

Fredda, calcolatrice, manipolatrice. Così è Anna. Ma che sia forse questa la rappresentazione di un nuovo modello femminile? «Credo che donne così siano semplicemente il frutto della fantasia maschile, di come gli uomini ci vorrebbero. In fondo, le storie di fantascienza le scrivono loro», scherza Morena.

E quanto agli alieni, ci crede o no? «Sì, penso che nell'universo ci sia un'altra forma di vita. Ma io questi alieni preferirei non incontrarli, soprattutto dopo aver visto V!».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).