Lost, dove siamo rimasti (e i finali possibili)

23 maggio 2010 
<p><em>Lost</em>, dove siamo rimasti (e i finali possibili)</p>

I vertici della Abc lo hanno definito sconcertante, scioccante e profondamente triste. Jorge Garcia alias Hurley ha avvisato: «Preparatevi a versare molte lacrime». Matthew Fox, presentatore di E! ha ammesso: «Non avrei mai immaginato un finale così spettacolare». L'ultima puntata di Lost, The End, si preannuncia esplosiva: due ore e mezza al cardiopalma.

Ma dove siamo rimasti? Jin, Sun e Sayd sono morti dopo l'esplosione della bomba. Ormai rimangono solo Jack, Kate, Sawyer, Hurley. E Claire, che non è salita sul sottomarino. Nell'ultimo episodio andato in onda, What they died for, Jacob spiega ai sopravvissuti perché li ha scelti come candidati. Jack si offre di prendere il suo posto e proteggere la luce dal fumo nero. Intanto Ben si allea con Locke, uccidono Wildmore e vanno in cerca di Desmond.

Ma a che ncosa serve Desmond? E perché nella realtà parallela sta cercando di riunire i candidati? Che cosa si nasconde dietro il fumo nero? Ma soprattutto, che cos'è l'Isola? Il pubblico vuole le risposte che aspetta da anni. I creatori Damon Lindelof e Carlton Cuse hanno detto di aver pensato al finale mettendosi nei panni dei fan. Ma hanno aggiunto che sarà «lostiano» e genererà un sacco di teorie. Speriamo non troppe: è l'ora delle risposte.

TORNA ALLO SPECIALE

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).