Maria Grazia Cucinotta: «Sì, sono (quasi) nuda nel mio prossimo film»

07 giugno 2010 
<p>Maria Grazia Cucinotta: «Sì, sono (quasi) nuda nel mio prossimo
film»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Questa sera Maria Grazia Cucinotta ritira un riconoscimento per le sue attività solidali durante il programma Premio Barocco, condotto da Fabrizio Frizzi. Madrina della maratona Race for the cure, in favore delle donne operate di tumore al seno, al fianco degli alluvionati della sua città (Messina), testimonial di Betania, associazione che si occupa di minori abbandonati, stranieri e disabili: l'attrice è spesso dalla parte dei deboli. Ma anche dalla parte degli affari. La Cucinotta sa infatti essere un'accorta produttrice cinematografica. Nel film che ha finanziato e interpretato,  L'imbroglio nel lenzuolo, Maria Grazia si esibisce nel suo primo nudo integrale. E già molti fan ne aspettano l'uscita, il 18 giugno.

 

Nel film di Arau interpreta una lavandaia che diventa una diva quando un direttore di scena la riprende di nascosto mentre si lava. Imbarazzata per le prime scene di nudo della sua carriera?

«Essendo la produttrice del film, ho avuto il controllo della scena e ho deciso io quanto mostrare. Insomma, non vorrei deludere troppo le aspettative, ma non parlerei di nudo reale. È più psicologico…». Prego?

«Oddio, il nudo c'è. Qualcosa si vede, ma molto viene lasciato all'immaginazione: il film è ambientato ai primi del Novecento, non potevo mostrare tutto tutto».

Ma questo "nudo casto", ha scatenato o no la gelosia di suo marito?

«Mio marito non è mai stato geloso di me, figuriamoci se comincia adesso. E poi, è perfettamente in grado di distinguere i comportamenti che tengo per lavoro da quelli che ho in privato».

Sua figlia Giulia vede i film che lei gira? E vedrà questo quasi nudo?

«Per scelta mia e di mio marito, lei non ha mai visto un mio film. Per Giulia sono solo una mamma che fa la casalinga e che lavora anche fuori casa».

È impegnata in altri set?

«Arrivo dall'Ungheria, dove ho passato settimane sotto la pioggia e con una temperatura di cinque gradi. Sto girando The rite, film sull'esorcismo con Anthony Hopkins, in cui ho una piccola parte».

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
sally 74 mesi fa

Splendida, mediterranea , è l'ITALIANA per eccellenza!!!

luca 78 mesi fa

Nudo? beh era ora! ma probabilmente si vede solo di spalle, quindi nudo per modo di dire...

Marcy 78 mesi fa

QUANTE BALLE!!!! Il nudo integrale è ormai un'idea acquisita. Scandalizzarsi è ridicolo, bisognerebbe indignarsi di più per la Striscia di Gaza. E per il latte perso da mamma Gregoraci dopo il sequestro dello yacht. STANNO PEGGIO I BAMBINI DI KABUL!!! Ciao a tutti

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).