Morgan: farà causa alla Rai e chiama l'esorcista

09 giugno 2010 
<p>Morgan: farà causa alla Rai e chiama l'esorcista</p>
PHOTO KIKA PRESS

«Farò causa alla Rai», ha detto Morgan, 37 anni, dopo l'esclusione dalla giuria di X-Factor 4. «Masi, Liofredi, Mazza, siete fuori legge, siete dei cow-boys. Non mi hanno detto che non avrei fatto X-Factor, mi hanno fatto trovare dei giornali in cui si diceva che Elio mi avrebbe sostituito e io penso che anche un operaio che va al suo tornio e trova un altro al suo posto si indigna e reagisce», ha detto il cantautore alla fine di uno spettacolo nella sede di Fabrica a Villorba, Treviso.

È poi tornato a parlare della sua dichiarazione sul mensile Max, in cui rivelava l'uso di cocaina come medicina terapeuta: «Quei contenuti sono stati una cosa montata ad arte, sono cose che avevo già detto in altri giornali. Mi hanno detto di andarmi a scusare a Porta a Porta così avrei fatto Sanremo. Non me l'hanno fatto fare e quindi si sono comportati tutti da persone scorrette».

Un altro particolare si aggiunge alla vicenda: secondo il racconto di Asia Argento, 34, ex compagna di Morgan, l'artista avrebbe appeso una foto della figlia a fianco di un foglio con i versi del V Canto dell'Inferno, dedicato ai lussuriosi, parte del suo spettacolo teatrale. Per questo Morgan ha chiamato in fretta e furia un esorcista per benedire la casa con tanto di certificazione come riporta Il Giornale.

Ha chiamato padre Egidio Vittorio Zoia, esorcista della diocesi di Milano, per benedire la sua casa. «Abbiamo parlato a lungo di parecchi argomenti, dalla musica alla letteratura, dalla fede alla filosofia e», rivela sempre il sacerdote, «dopo le preghiere recitate insieme con i presenti (Marco, sua mamma, un amico) ho impartito la benedizione come ho ritenuto opportuno e secondo quanto la nostra fede ci suggerisce. Prima e dopo le preghiere, Marco mi ha raccontato delle sue sensazioni fisiche e spirituali, l'ho ascoltato attentamente per individuare se avesse e quali fossero i suoi turbamenti, ma non ho riscontrato in lui e nell'ambiente dove abita alcuna percezione negativa».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).