Larry King dice addio al suo talk show: «Appendo le bretelle al chiodo»

30 giugno 2010 
<p>Larry King dice addio al suo talk show: «Appendo le bretelle al
chiodo»</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Chiude i battenti il Larry King Live Show. Larry King, storico volto della rete tv americana CNN, ha annunciato l'addio al suo storico programma di interviste, a partire dal prossimo autunno. Dopo 25 anni, il conduttore televisivo americano ha dichiarato «di voler appendere al chiodo le sue bretelle notturne per chiudere un capitolo, guardare al futuro» e soprattutto per avere più tempo a disposizione da dedicare a sua moglie e alle «partite di baseball» dei figli. L'addio allo show notturno non sarà però un abbandono della Tv: Larry King continuerà a collaborare con la CNN, occupandosi di speciali sui grandi fatti d'attualità.

Sulla decisione ha probabilmente pesato il recente tentativo di suicidio della sua settima moglie, la cinquantenne Shawn Southwick. La coppia, che ha due figli non ancora adolescenti, aveva annunciato la separazione lo scorso aprile ma la crisi sembrava rientrata.

Ma i maligni sostengono che la scelta di lasciare la tv abbia a che fare con il forte calo di ascolti delle pacate interviste del Larry King Live. Secondo il New York Times, la sua audience si è dimezzata rispetto a quella del periodo delle presidenziali del 2008, scendendo ad appena 725 mila spettatori.

> Larry King: «Mia moglie sta meglio dopo l'overdose»

> Larry King si riconcilia con la moglie

> Larry King prima retromarcia sul divorzio

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).