Sbarca in Italia The Prisoner con Jim Caviezel

22 luglio 2010 

Debutta giovedì alle 23 su Fx la miniserie televisiva (in sei puntate) The Prisoner, reinterpretazione in chiave moderna della storica serie britannica anni 60, trasmessa lo scorso novembre negli Usa.

A interpretare i due protagonisti-antagonisti, Jim Caviezel, il Gesù della Passione di Cristo di Mel Gibson e Ian McKellen (già Gandalf nel Signore degli Anelli): il primo nei panni del prigioniero, l'altro in quelli della guardia. Più o meno.

I due personaggi non hanno un nome proprio, ma vengono identificati con un numero: 6 per Caviezel, 2 per McKellen. Caviezel è un newyorchese che all'improvviso viene rapito e si ritrova, senza più un'identità né memoria, in un luogo privo di coordinate spaziotemporali chiamato «il villaggio» e abitato da altri individui «anonimi» come lui. Il Villaggio è comandato dal numero 2 (Ian McKellen) ed è impossibile sfuggire al suo controllo: nessuno può lasciare il Villaggio. Il Villaggio è in realtà una prigione.

VAI ALLA GALLERY DI THE PRISONER

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).