Milly Carlucci: «Bisogna avere grinta per sfondare»

11 settembre 2010 
<p>Milly Carlucci: «Bisogna avere grinta per sfondare»</p>
PHOTO GETTY IMAGES

«Per farsi strada nella giungla dello spettacolo serve grinta, per questo abbaimo pensato a un format che al tempo stesso facesse conoscere le ragazze e le mettesse alla prova», Così Milly Carlucci, a poche ore dall'inizio della prima serata delle finali di Miss Italia, commenta il nuovo format che prevede che le ragazze si misurino con prove di recitazione e sfilata in passerella.
(VAI ALLO SPECIALE MISS ITALIA).

Questa edizione prevede che le ragazze passino da 30 a 5 in una serata: non è un taglio troppo drastico?

«No, il mondo dello spettacolo è fatto di belve e hai due secondi per dare prova di te. Ci vuole audacia e tanta fortuna. Le ragazze che sfileranno stasera, in lizza per la fascia di Miss Cinema, hano dovuto recitare una parte: le presenteremo attraverso un trailer».

Dopo "Ballando con le stelle", lavora di nuovo accanto al Principe Emanuele Filiberto, che questa volta non è un concorrente del suo programma ma un co-conduttore

«Emanuele ha talento e sopperisce, per ora, con questa sua naturalezza, alla mancanza di preparazione tecnica. Ma sta imparando e con ottimi risultati. Andranno in onda delle interviste ad Alberto di Monaco, Lapo Elkann e Vivienne Westwood. Avranno un taglio speciale perché sono tutte persone che lui frequenta abitualmente, e che hanno risposto per anche per questo lle sue domande con un trasporto e una naturalezza che, con un classico giornalista, non ci sarebbe stata: sono molto confidenziali».

Sharon Stone ha dato forfait senza un perché...

«Siamo basiti anche noi. Ma dall'America, per ora, nessuna comunicazione. E' una vicenda avvolta nel mistero perché, fino a pochi giorni fa, tutto era a posto. Sharon aveva firmato il contratto con la Rai e tutto era stato predisposto perfettamente».

Con chi sopperirete?

«Non posso anticiparglielo, ma abbiamo molti assi nella manica».

Come ad esempio Sofia Loren? Quesa sera le finaliste le faranno un tributo speciale..(GUARDA LA GALLERY: MISS MANCATE OGGI STAR)

«Attendiamo con ansia Donna Sofia. Lei incarna la non Miss che è diventata una star di fama mondiale. Le ragazze interpreteranno, in guepiere griffata Ermanno Scervino, il famoso strip di "Ieri, oggi e domani". Alcune, durante le prove, si sono messe a piangere per l'imbarazzo o l'emozione».

E lei come le ha consigliate?

«Dicendo che non dovevano scimmiottare una grande star, ma essere semplicemente, se stesse».

 

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).