DOSSIER

Stampelle di Primavera

27 aprile 2010

Rischiano di essere tra gli accessori più caldi della stagione stampelle e affini. I vip, usando un luogo comune, cadono come mosche, eppure gambe rotte, tendini lesionati e distorsioni sembrano non distrarli da red carpet e grandi appuntamenti ufficiali

Precedenti Successivi

Golden Boy anche in stampelle

1/7

Il centrocampista rossonero David Beckham si è rotto il tendine d'Achille lo scorso 14 marzo a San Siro, durante il match Milan-Chievo. Operato d'urgenza in Finlandia dal dottor Sakari Orava, il giocatore inglese ha dovuto comunque dire addio alle ultime partite di campionato e, sfortunatamente, anche ai mondiali.

I tempi di guarigione per adesso stimati vedono il ritorno in campo dell'atleta non prima di novembre 2011 e, se per questi mondiali proprio non c'è speranza, potrà forse indossare la maglia dell'inghlterra, con cui conta per adesso 115 presenze,  per il match contro il Galles nelle qualificazioni al campionato Europeo 2012.

Il Golden Boy, sotto contratto con il Milan fino a giugno 2010, ma di proprietà dei Los Angeles Galaxy, sarà costretto a saltare ll’intera regular season della Major League Soccer, rientrando in campo, dopo 8 mesi di inattività, solo nell'eventualità in cui il team californiano arrivi ai play-off. (foto Splash News)

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).