Beckham, compiti via Skype con il figlio

15 gennaio 2010 
<p>Beckham, compiti via Skype con il figlio</p>
PHOTO - - - CORBIS IMAGES

La moglie e i figli a Los Angeles, lui a Milano. Ma i mille chilometri di distanza non impediscono a David Beckham di prendersi cura dei suoi tre bambini, Brooklyn, Romeo e Cruz. Lo ha spiegato la moglie del calciatore, l'ex Spice Girl Victoria Adams: «L'altra sera ho detto a David che ero indaffaratissima, così ho fatto sedere Brooklyn di fronte al computer: via Skype, ha fatto i compiti con il papà».
Il calciatore inglese, in prestito dal Galaxy al Milan, ci ha messo venti minuti a far fare gli esercizi al bambino di dieci anni. E pensare che, solo tre anni fa, Beckham raccontava delle sue enormi difficoltà con le tabelline, tanto che aveva rinunciato ad aiutare il figlio di sei anni a fare i compiti di matematica: «I compiti di Brooklyn mi lasciano di stucco, sono troppo difficili. È tutto totalmente diverso da quello che mi hanno insegnato quando io andavo al scuola e quando mi ha chiesto di aiutarlo mi sono detto: "O mio Dio, non ce la posso fare"». Che Beckham abbia imparato a fare i conti?
L'unica certezza è che d'ora in poi i genitori Beckham avranno più tempo da dedicare alla vita scolastica dei figli. La coppia è stata infatti silurata da Giorgio Armani, che per la prossima campagna di biancheria intima ha preferito ingaggiare testimonial più giovani: la protagonista di Jennifer's Body Megan Fox e la stella del Real Madrid Cristiano Ronaldo.
Foto Corbis

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).