Fate largo alla Regina

18 gennaio 2010 
<p>Fate largo alla Regina</p>
PHOTO KIKA PRESS

Ubi maior, minor cessat, dice il detto latino, ovvero se c'è chi vale di più, chi vale meno si deve mettere in disparte. Lo sanno bene quelli che si sono visti cancellare la prenotazione per la crociera della prossima estate a bordo della Hebridean Princess per cedere il posto alla regina Elisabetta II. La richiesta della sovrana inglese di fare una crociera con il marito, il principe Filippo di Mountbatten, durante le ultime due settimane di luglio al largo delle isole scozzesi ha spazzato via le prenotazioni degli altri clienti in lista da mesi. La regina non aveva alternativa, dopo tutto: da quando, nel 1997, lo yacht di famiglia Britannia è stato ritirato, i reali si sono visti costretti a prendere in affitto delle navi pubbliche. E di fronte al volere della sovrana l'agenzia che gestisce le prenotazioni, la All Leisure Group, non se l'è proprio sentita di dire di no: «Gli altri ospiti sono stati generosamente ricompensati e sono state offerte loro delle date alternative», ha dichiarato il portavoce della società. La vacanza, ha stimato Lee Hayhurst l'esperto di crociere della rivista Travel Weekly, potrebbe costare alla regina più di 150mila sterline alla settimana. Ma poco importa, se si pensa che la coppia reale potrà disporre per quindici giorni di 30 camere da letto extra lusso e di tutto l'equipaggio.
Foto: Kikapress

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).