Bill Clinton: guariti i «problemi di cuore»

12 febbraio 2010 
<p>Bill Clinton: guariti i «problemi di cuore»</p>

È stata un'operazione d'urgenza, sì, ma è andata bene. Bill Clinton è stato sottoposto a un intervento al cuore in seguito a forti dolori al petto, al Presbyterian/Columbia di New York. All'ex Presidente degli Stati Uniti, che già nel 2004 aveva affrontato un quadruplo intervento di bypass, sono stati introdotti due stent in un'arteria coronarica per facilitare il flusso di sangue. Nonostante la sua popolarità in calo, non sono mancate le manifestazioni di affetto da parte del presidente degli Stati Uniti Barack Obama e dell'ex presidente Bush che si sono complimentati con lui per l'impegno nelle attività umanitarie ad Haiti, devastata dal terremoto. Anche sua moglie Hillary ha fatto la sua parte, nonostante le continue infedeltà di Bill avessero messo a repentaglio la sua carriera politica e il loro matrimonio. Messo da parte il fantasma di Monica Lewinsky, che aveva avuto un rapporto "improprio" quando Clinton era presidente, Hillary, ora Segretario di Stato, ha preso in serata un volo da Washington per stare accanto al marito. Ma solo per poco, il suo veloce recupero le ha permesso di non annullare la visita di Stato in Arabia saudita e in Qatar. Lui, invece, dovrà rinunciare a presenziare ai Sanremo. Poco male: lo rimpiazzerà Jennifer Lopez che ha accettato l'invito al Festival.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).