Lady D: all'asta 30 lettere private

15 febbraio 2010 
<p>Lady D: all'asta 30 lettere private</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Le delusione e la solitudine raccontate in trenta lettere. Così Lady Diana si è sfogata, dal 1985 al 1997, con la sua estetista Jane Filderman rivelandole la sua triste vita a palazzo. La prima lettera è del 1985: i principi William e Harry avevano solo tre e un anno. Oggi la corrispondenza personale tra Lady D è stata messa all'asta, presso la Internation Autograph Auction di Londra. Duecento sterline la base d'asta di ogni lettera, ma per le più private si arriva fino ai 1500 pounds. Come quelle scritte insieme ai suoi "small men", i suoi piccoli uomini, William e Harry. In una di queste aveva scritto: «So che ti importa davvero e questo per me vuol dire molto. Mi piacerebbe essere in grado di affrontare la sete di notizie su di noi dei media e della gente ma dopo sei anni lo trovo sempre più difficile e non riesco a vedere la luce in fondo al tunnel», aveva scritto la principessa in una missiva. E aveva aggiunto: «So che ci sono un milione di persone che stanno peggio di me ma alla fine devo vivere con me stessa e dal punto di vista emozionale ora sono confusa e instabile».
Foto: Corbis

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).