Il principe William come Robin Hood

23 febbraio 2010 
<p>Il principe William come Robin Hood</p>
PHOTO KIKA PRESS

Ha messo la maschera rossa e ha tirato con l'arco, William d'Inghilterra. Questo è successo al centro riabilitativo di St Dunstan's, in Galles, dove il figlio di Carlo d'Inghilterra e Diana Spencer ha fatto visita ai veterani di guerra. La mascherina rossa era per coprire gli occhi, non l'identità di William. Il nipote della regina Elisabetta ha voluto infatti mettersi sullo stesso piano dei veterani che sono rimasti senza vista. «È un ragazzo adorabile e si è dimostrato interessato a tutto quello che avevamo da raccontargli», hanno commentato pressoché all'unisono gli anziani del centro. Del resto, William ha sempre avuto un occhio attento verso i più deboli. Il mese scorso, per comprendere le difficoltà dei senzatetto di Londra, ha passato con loro una notte all'addiaccio. Gìà, il futuro re inglese pensa già ai sudditi poveri. Proprio come Robin Hood.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).