Naomi ad Haiti. La manda Sarah Brown

23 febbraio 2010 
<p>Naomi ad Haiti. La manda Sarah Brown</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Sostituta della first lady britannica. Naomi Campbell volerà ad Haiti al posto di Sarah Brown, per vedere  come i 77 milioni di sterline (circa 87 milioni di euro) donati dai sudditi di Sua Maestà, sono stati spesi nell'isola disastrata dal terremoto. È stata la stessa moglie di Gordon Brown, che ha dichiarato di non poter allontanarsi da Londra a causa dell'intensa campagna elettorale del marito, ad affidare l'incarico alla top model. Sarah Brown e Naomi sono diventate amiche attraverso il lavoro svolto insieme per la White Ribbon Alliance, una charity che opera a favore di donne incinta e neonati. «Mi piacerebbe moltissimo andare, ma al momento ci sono troppe cose in ballo. Speriamo veramente che ci vada Naomi. I cittadini britannici sono stati così generosi, che è molto importante vedere come il loro denaro è stato speso», ha dichiarato la first lady inglese. La Campbell prevede di visitare Haiti in aprile, dopo una vacanza in Jamaica che ha in programma da tempo con il fidanzato, il miliardario russo Vladimir Doronin. «Vorrei fare un viaggio di basso profilo, volare su un aereo ordinario senza collaboratori, scendere a terra e mettermi all'opera», ha detto la trentanovenne modella, che qualche giorno fa ha organizzato a Londra il Fashion for Relief show, una sfilata benefica a favore dell'isola caraibica.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).