La sorella di Letizia Ortiz è in debito con la stilista Galindo

08 febbraio 2010 
<p>La sorella di Letizia Ortiz è in debito con la stilista
Galindo</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Telma Ortiz Rocasolano (nel riquadro), sorella della Principessa Letizia di Spagna (nella foto), ha un debito di 3000 euro con una nota disegnatrice di alta moda di Barcellona, Gracia Galindo. È un debito che risale a cinque anni fa, quando, poco prima delle nozze della sorella con il Principe Felipe, Telma si è fatta fare su misura da Galindo un vestito rosso di satin di seta naturale, il cui valore era intorno ai 1000 euro. Gli accessori dell'abito, foulard, borsetta e scarpe, le sono stati prestati dalla stilista e non le sono mai stati restituiti. Il debito di Telma è venuto alla luce a settembre, grazie al fiuto di alcuni giornalisti locali, che hanno cercato la disegnatrice per avere conferme. Cinque mesi dopo, con Telma sistemata con un impiego da 2500 euro mensili in un ruolo inventato apposta per lei al Comune di Barcellona, vicedirettore dei Progetti del Dipartimento di Relazioni Internazionali con responsabilità nel rafforzamento dei rapporti con l'Asia e con il Pacifico, il debito non è stato ancora estinto. La stilista, contattata recentemente, lamenta il silenzio della sorella della Principessa.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).