Leo Di Caprio a Pompei con Bar e mammà

08 febbraio 2010 
<p>Leo Di Caprio a Pompei con Bar e mammà</p>
PHOTO KIKA PRESS

Di certo non poteva sperare di passare inosservato. E così è stato. In visita agli scavi archeologici di Pompei, Leonardo Di Caprio, 36 anni, è stato assediato dai turisti, nonostante avesse cercato di mischiarsi tra la folla con tanto di cappuccio calato sul viso. L'attore, attualmente a Roma per presentare il film «Shutter Island» di Martin Scorsese, dal 5 marzo nelle sale italiane, ha voluto rendere omaggio alle proprie origini campane portando la fidanzata tira e molla Bar Refaeli, 24 anni, e la mamma Irmalin in visita alla città archeologica alle falde del Vesuvio. Leo, che era stato a Pompei già qualche anno fa, ha seguito estasiato il percorso che lo staff del Commissario dell'area ha organizzato ad hoc per lui. In particolare, la star di Titanic è rimasta affascinata dai graffiti erotici delle Lupanare, l'antico bordello di Pompei. «Ha voluto conoscere tutti i particolari sul luogo e ha chiesto se le posizioni disegnate sui muri fossero un catalogo per clienti, e in realtà è proprio così», ha dichiarato la guida che lo ha accompagnato durante le due ore di percorso guidato tra gli scavi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).