Sarkozy Senior, che bel quadretto con la nuora Carla Bruni

09 febbraio 2010 
<p>Sarkozy Senior, che bel quadretto con la nuora Carla Bruni</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

L'arte di Sarkozy Senior va in mostra. L'appuntamento è per il prossimo aprile all'Espace Cardin di Parigi, dove Pal Sarkozy, padre del presidente francese, esporrà i suoi quadri, incluso il dipinto da lui realizzato per le nozze del figlio Nicolas con Carla Bruni. La tela, d'ispirazione surrealista, ritrae la top model mentre strimpella la chitarra seduta su un pianoforte a coda, con il marito intento ad ascoltarla. Pal Sarkozy, grafico pubblicitario in pensione con la passione per la pittura, l'aveva donata alla nuora quando si era appena sposata. Sarkozy Senior ha un debole per lei, anche perché lo ha aiutato a riavvicinarsi con il figlio. «C'è una rosa sul piano», ha spiegato l'ottanduenne aristocratico di origine ungherese, commentando il quadro. «È un simbolo dell'apertura di Nicolas alla Sinistra, ma è anche un emblema d'amore», ha sottolineato. I dipinti del padre del presidente francese, in vendita a circa 8mila euro l'uno, non piacciono però ai critici d'arte. Anche la stessa galleria che li espone sembra volerne prendere le distanze. «Diamo in affitto una parte dei nostri spazi per mostre private, per cui non abbiamo scelta. Non possiamo rifiutarci», ha dichiarato un portavoce di Espace Pierre Cardin, che non ha neppure incluso l'esposizione nel suo sito web. Sarkozy Senior ammette candidamente che la posizione del figlio lo ha aiutato enormemente a promuovere la sua carriera artistica. Una bella sorpresa per lui, che nel 1948 arrivò a Parigi senza un soldo.
Non aveva neanche grandi aspettative dal figlio, tanto che quando Nicolas era ancora un bambino, una volta gli disse: «Con quel cognome e i voti che prendi a scuola, non farai mai successo in Francia».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).