Ernst di Hannover, condannato per aggressione

12 marzo 2010 
<p>Ernst di Hannover, condannato per aggressione</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Condanna confermata, ma multa ridotta. Ernst August di Hannover, marito della principessa Carolina di Monaco, dovrà pagare una multa di 200 mila euro per l'aggressione nel 2000 al proprietario di una discoteca, Josef Brunlehner, in Kenya. Lo ha deciso il tribunale tedesco di Hildesheim (centro-nord), dove è stato celebrato il processo d'appello

La stessa Carolina di Monaco, nonostante la scappatella di lui in Thailandia a gennaio con una donna marocchina di nome Myriam gennaio con tanto di foto pu pure su Paris Match), ha testimoniato in favore del marito. Spiegando al giudice che Ernst aveva dato solo due schiaffi al proprietario della discoteca per protestare contro i raggi laser che uscivano dal locale e la musica ad alto volume.

La Corte ha più che dimezzato così l'ammontare della multa, di 445.000 euro che era stata già inflitta all'aristocratico in primo grado. Ernst August di Hannover non aveva mai negato di avere picchiato il proprietario della discoteca, ma chiedeva una riduzione della multa. Il presidente del tribunale, Andreas Schlueter, ha stabilito che il marito della principessa ha dato a Brunlehner «due forti schiaffi consecutivi», un'azione che ha definito «non corretta», ma neanche «sfrenatamente brutale».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).