Joaquin Cortés condannato a un anno di prigione

17 marzo 2010 
<p>Joaquin Cortés condannato a un anno di prigione</p>
PHOTO SPLASH NEWS

È stato condannato da un tribunale di Madrid a un anno di prigione e alla restituzione di 700mila euro a un gruppo di imprenditori argentini, Joaquin Cortés che essendo incensurato, però, non andrà in carcere. I fatti risalgono al 2003, quando il bailaor, sua sorella Mariana Pedraja Reyes e alcuni imprenditori argentini fondarono una società per aprire una discoteca nella capitale spagnola; secondo i patti, gli argentini mettevano il capitale e Cortés l'immagine. L'affare non andò in porto e da allora gli imprenditori reclamano al bailaor la restituzione della cifra investita. Il ricorso alla giustizia spagnola ha dato loro ragione. Gli avvocati di Cortés, che devono difenderlo anche dalla causa di paternità intentata, e per ora vinta dall'ex compagna Katie Asumu, hanno già annunciato che ricorreranno la sentenza.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).