Che democratico Felipe di Spagna: si porta le valigie da solo

02 marzo 2010 
<p>Che democratico Felipe di Spagna: si porta le valigie da
solo</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Un Principe gentile, che fa a meno del protocollo e semplifica la vita alle persone che ha accanto.

Questa è l'impressione che ha lasciato Felipe di Spagna (qui con la moglie Letizia Ortiz) a Montevideo, dove ha assistito all'insediamento del nuovo presidente, José Mujica. Tra le cose che hanno sorpreso gli uruguayani: arrivato all'hotel Radisson Felipe non ha aspettato che gli aprissero la porta dell'automobile e ha portato le valigie all'interno personalmente, senza l'aiuto del portiere. Una volta nella hall, ricevuto dal direttore, ha voluto salutare anche il personale presente e ha sorriso da lontano, con un cenno, a una signora che gli ha gridato Viva la Spagna!, poi ha raggiunto la propria camera, che non era la suite presidenziale, per riposare per qualche ora. A piedi, e senza troppa scorta, si è recato all'incontro con il presidente uscente Tabaré Vázquez e José Mujica. Quindi, tornato in hotel, ha nuovamente sorpreso il personale perché, invece di cenare nella propria stanza o in un angolo appartato del ristorante, si è disinvoltamente mescolato tra gli altri clienti, servendosi personalmente, come tutti. Il menù scelto da Felipe? Insalata mista e formaggi vari, bistecca, patate alla provenzale con camembert, torta allo yogurt e caffè. A quanto pare il Principe è ghiotto di formaggi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).