Magia, Harry Potter giura di non essere gay

03 marzo 2010 
<p>Magia, Harry Potter giura di non essere gay</p>

«Se la gente lo vuole dire, può anche farlo, ma non lo sono. Sono eterosessuale», ha dichiarato Daniel Radcliffe, 20 anni, protagonista anche dell'ultimo film sul maghetto nato dalla fantasia della J.K Rowling, Harry Potter e il principe mezzosangue, nel corso di un'intervista con Mtv Usa.

«La cosa più ridicola che ho visto è stata l'intervento di un tipo su Internet che ha detto 'naturalmente è gay, ha la faccia da gay', che ho pensato fosse un'affermazione piuttosto strana», ha aggiunto Radcliffe.

L'attore, che aveva fatto discutere per la sua apparizione senza vestiti in un teatro nel West End nella pièce Equus, ha raccontato di essere cresciuto con omosessuali intorno e lo scorso anno ha posato anche per la copertina della rivista gay inglese Attitude. Di recente, avrebbe pure fatto una grossa donazione a una charity americana che si batte contro la discriminazione di omosessuali, lesbiche e bisessuali.

Sulla sua vita sentimentale, però, non si sa molto, salvo di una sua presunta relazione a intermittenza con l'attrice Laura O'Toole. Tuttavia in fatto di donne, sembra che Daniel abbia le idee chiare. Per un appuntamento galante, infatti, ha detto senza esitazione che sceglierebbe volentieri Scarlett Johansson o Natalie Portman.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).