La rivolta della bambinaia contro Heather Mills, ex di Paul McCartney

30 marzo 2010 
<p>La rivolta della bambinaia contro Heather Mills, ex di Paul
McCartney<br />
<br />
</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Da quando ha divorziato da Sir Paul McCartney, nel 2008,  Heather Mills è diventata (ancora) più antipatica. E a dirlo non è la stilista Stella McCartney, la figlia che Paul ha avuto dalla sua prima moglie e che con Hather ha un pessimo rapporto da sempre, ma Sara Trumble, la tata delle sua seconda figlia Beatrice, la bambina che l'ex Beatle ha avuto da lei sei anni fa.

La Trumble, ha trascinato la ex modella in tribunale con la denuncia di maltrattamento sul lavoro. La nanny pagata 260 sterline alla settimana per badare alla bambina ha rivelato al giudice che la Mills la costringeva a fare molte ore di straordinario non retribuito.

La donna, che ha precisato di non essere l'unica insoddisfatta nello staff della Mills, ha dichiarato anche che il carattere della signora è andato sensibilmente peggiorando da quando ha divorziato dall'ex baronetto della musica. Adesso Heather Mills senz'altro teme che la signora Trumble voglia guidare la rivolta dei dipendenti e spillarle parte del cospicuo patrimonio (24milioni di sterline) che lei a sua volta aveva spillato all'ex marito in sede di divorzio.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).