Barack Obama alle prese con la First suocera

09 marzo 2010 
<p>Barack Obama alle prese con la First suocera</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Un anno dopo l'insediamento di Barack Obama e della moglie Michelle alla Casa bianca, sembra che Marian Robinson,  72 anni, mamma della First lady, imperversi nella vita della coppia presidenziale. 
Marian, all'inizio, era stata voluta dagli Obama per curare le nipotine Malia, 11 anni, e Sasha, 8. Ma ora, l'ex impiegata di banca si è già ritagliata una nuova vita tutta per sé. Il presidente la chiama «la signora  della città», una vera First lady. Mrs. Robinson aveva rilasciato alcune interviste in cui dichiarava di essere solo di passaggio alla Casa bianca, aveva fatto capire che lasciare Chicago e i suoi fratelli le dispiaceva molto. Ma dopo qualche mese sembra che il suo pensiero sia diverso.
«La Casa bianca cambia la vita», ha detto in questi giorni. Lei, che non aveva mai preso un aereo, ha fatto il suo primo viaggio volando a bordo dell' Air Force One verso la Russia, l'Italia e il Ghana. Ha incontrato il Papa e visitato Roma che da sempre avrebbe voluto vedere. Il presidente dice che nonna Marian è diventata molto amica di Betty Currie, segretaria personale dell'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton: spesso le due signore si possono incontrare downtown Washington Dc mentre fanno shopping o bevono un te.

Non basta. La camera di Marian è al terzo piano della Casa bianca, mentre gli Obama stanno al secondo. E se all'inizio lei se ne stava un po' in disparte per non invadere il campo di Barack e di Michelle, adesso le carte sono un po' cambiate. In ambiente si dice che Marian scenda spesso di un piano. È stato scritto che il presidente se la trovi persino in camera ma questo francamente è esagerato. Certo Marian fa compagnia alle nipotine. Solo in un modo che fa arricciare il naso a Michelle. Mrs Robinson infatti abbonda con fritti, sale e dolci, e tira tardi davanti lo schermo con le sue piccole. Ma nonna Robinson è ormai troppo famosa per essere anche solo sgridata: si pensi che la città le ha già dato un simpatico soprannome: FGOTUS (FUH marcato GOH'-tus), acronimo di First nonna degli Stati Uniti. In realtà, Marian sta assumendo il profilo di una vera First suocera.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).