È Harrison Ford l'attore più pagato degli Stati Uniti

12 aprile 2010 
PHOTO SPLASH NEWS

L'attore più pagato degli Stati Uniti, l'anno scorso, è stato Harrison Ford, 67 anni. Lo dice la rivista economica Forbes che ha stilato la classifica. Ford ha guadagnato 65 milioni di dollari (47 milioni e 816 mila euro circa). Mentre Adam Sandler, 44, ne ha portati a casa 55 milioni (40 in euro) nello stesso periodo. Will Smith,42, è terzo nella graduatoria. La star di Independence Day avrebbe guadagnato 45 milioni di dollari (33 in euro). Eddie Murphy, 49, ha portato a casa 40 milioni (29 in euro), allineato con Nicolas Cage, 46. Tom Hanks,54, scende a 35 milioni (25 in euro) e Tom Cruise, 48, raggiunge quota  30 (20 in euro), anche grazie a Valkyrie che ha ottenuto risultati migliori delle aspettative.  Jim Carrey, 48, ha totalizzato 28 milioni (20 in euro), come Brad Pitt, 47, che ha raggiunto la cifra soprattutto grazie al Curioso caso di Benjamin ButtonJohnny Depp, 47, è il decimo della lista con 27 milioni (19 in euro), e precede George Clooney, 49, che ne ha guadagnati 25: 18 milioni in euro.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).