Alberto e Charlene uniti (anche) dal microfono

17 maggio 2010 
<p>Alberto e Charlene uniti (anche) dal microfono</p>
PHOTO SPLASH NEWS

«Conoscete il mio legame con il Sud Africa, e la mia ammirazione per Nelson Mandela. Le sue sofferenze e il suo coraggio hanno cambiato il corso della storia», ha detto Charlene Wittstock, 32 anni, in un toccante speech, durante il Black Moon Benefit Gala for Mandela Foundation, organizzato dalla Lancia a bordo della Signora dei Venti, veliero ancorato nel porto di Montecarlo, alla vigilia del Gran Premio.

L'ex campionessa di nuoto nata in Rhodesia era naturalmente scortata dal fidanzato Alberto di Monaco, 52. «Sono orgogliosa di sostenere questa serata Mandela Day/ 46664», ha continuato mademoiselle Wittstock con a fianco un Principe Alberto che la guardava con molta ammirazione. Spalle nude sul veliero spazzato da un vento gelido, Charlene è stata la prima a firmare la Lancia Delta Hard Black, che verrà autografata da tanti personaggi famosi, prima di essere messa all'asta per finanziare la Fondazione Mandela. Molta grazia e una presenza sempre più incisiva, stanno trasformando l'ex campionessa in protagonista importante, al fianco del fratello di Caroline di Monaco (GUARDA LA GALLERY) (Guarda la gallery). Alberto, del resto, ha fatto un gesto molto tenero nei suoi confonti. Le ha preso il microfono, alla fine del suo discorso per ringraziare il pubblico, e ha detto grazie agli invitati, guardandola profondamente negli occhi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).