Libertà vigilata? La Lohan preferisce fare festa a Cannes

20 maggio 2010 
<p>Libertà vigilata? La Lohan preferisce fare festa a Cannes</p>
PHOTO KIKA PRESS

Ogni giorno Lindsay Lohan, 23 anni, riesce a fare parlare di sé. Non per i film che gira, ma per quello che fa nella vita privata. Questa volta l'ex bambina prodigio, che ha appena finito di lavorare sul set di Machete con Robert De Niro e Jessica Alba, è stata fotografata al festival del cinema di Cannes, a un party.

Niente di strano? Invece sì. Lindsay è stata fermata dalla polizia francese perché ha infranto la legge: doveva essere in tribunale a Los Angeles per firmare la propria presenza in città. L'attrice è infatti in regime di libertà vigilata per due fermi nel 2007, quando era stata sorpresa con sostanze stupefacenti e per guida in stato di ebbrezza. L'avvocato della star, Chapman Holley, ha tentato di giustificare la situazione dicendo che Lindsay ha tentato di prendere l'aereo per Los Angeles ma non ci è riuscita. Ma con questa "bravata", la Lohan rischia di essere arrestata quando torna negli Stati Uniti.

E questo è quanto successo tra ieri e oggi. Ma solo ieri l'altro, la Lohan era al centro dell'attenzione per la relazione presunta con una fotografa.

E prima ancora per questioni di rehab dalla droga.

Ma anche per l'amore contrastato con la disc jockey Samantha Ronson. Problemi che l'avrebbero fatta allontanare dalla maison Ungaro della quale era testimonial.

Vedremo domani che cosa le succede di nuovo, tanto da farla tornare sulle pagine gossip.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).