Le nozze blindate di Chelsea Clinton: arrestati due reporter

23 luglio 2010 
<p>Le nozze blindate di Chelsea Clinton: arrestati due reporter</p>
PHOTO LAPRESSE

I paparazzi sono arrivati e sono anche già stati arrestati, una settimana prima che le nozze dell'anno, quella tra Chelsea Clinton e l'ex compagno di università a Standford, Marc Mezvinsky, vengano celebrate. Due giornalisti norvegesi sono stati fermati per violazione di domicilio mentre cercavano di oltrepassare il cancello di Astor Courts a Rhinebeck, il maniero di inizio Novecento a un'ora e mezza di strada da New York, che vale 12 milioni di dollari: lì, la first daugther più famosa degli Stati Uniti (è figlia dell'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e dell'attuale segretario di Stato Hillary Rodham Clinton) si sposerà il prossimo 31 luglio. «Non pensavamo che fosse un reato fotografare un cancello». Così si sono difesi i due reporter che hanno pagato 250 dollari di cauzione per uscire dal carcere dove dovevano rimanere 15 giorni.

 

I COSTI

Una giustificazione poco credibile: queste nozze sono infatti le più attese dell'anno, forse del decennio. E anche le più costose. Secondo l'emittente Abc, infatti, Chelsea e il compagno spenderanno 2 milioni di dollari, circa un milione e mezzo di euro per il matrimonio. Duecentomila andranno ai proprietari di Astor Courts per l'affitto di questa costruzione in riva all'Hudson che richiama il Grand Trianon di Versailles. Costosissimo anche il catering hollywoodiano fornito da un pool di prestigiosi marchi gastronomici: Blue Ribbons Restaurants, St Regis Hotel, Oliver Cheng Events, grandi nomi della ristorazione abituati a servire le star del grande schermo: il conto complessivo ammonterà a 1.160 euro per invitato, per un totale che oscilla tra i 96 e i 155 mila euro. Anche il fioraio guadagnerà parecchio: 193 mila euro, mentre per la musica, i fotografi e il filmino ufficiale delle nozze, i Clinton spenderanno 77 mila euro.  Chelsea non ha badato a spese ovviamente anche per il vestito di nozze pagato 15 mila dollari, mentre l'acconciatura vale 15 mila euro, le partecipazioni sono costate 38 mila dollari.

 

GLI INVITATI

Resta segreta, invece, la lista dei 500 superinvitati al matrimonio di quella che è sempre stata considerata un brutto anatroccolo. Forse ci saranno Oprah Winfrey, Barbra Streisand, Steven Spielberg e Ted Turner. Invitato anche Barack Obama, che però ha già fatto sapere di non poter partecipare per problemi di sicurezza. Assenti anche Al Gore e Tipper, che si stanno separando, per non parlare degli scandali sessuali che stanno emergendo a carico dell'ex vice di papà Bill.

 

L'ALLOGGIO

Tutti gli ospiti alloggeranno al lussuoso Beekman Arms e raggiungeranno il luogo delle celebrazioni in elicottero, con mezzi forniti dall'Associated Aircraft, la società che fornisce anche il Marine One al presidente degli Stati Uniti. E c'è una curiosità su tutte: Bill sarà riuscito a mantenere la promessa di perdere almeno dieci chilogrammi di peso? Lo sapremo tra otto giorni.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).