Mel B: «Cinque volte al giorno»

14 settembre 2010 
<p>Mel B: «Cinque volte al giorno»</p>
PHOTO ART STREIBER - COURTESY OF VANITY FAIR

Tra una domanda e l'altra, viene fuori che Melanie Brown sta facendo un mucchio di cose. Tra cui: girare il reality Mel B. It's A Scary World, incidere un nuovo album, condurre Dance Your Ass Off, una competizione-reality in cui i concorrenti devono perdere peso ballando, compartecipare a una società di acqua minerale, e accingersi a diventare socia della stilista danese Charlotte Sparre («Sono anni che compro i suoi vestiti, li adoro», dice). Nonché lavorare, insieme alle altre ex colleghe e a Judy Craymer (la produttrice di Mamma mia!) a un musical sulla storia delle Spice Girls.

 

Mel B. It's A Scary World riguarda la sua vita.

«La mia e di mio marito. Stephen e io siamo coetanei, siamo amici da otto anni, marito e moglie da tre e anche partner d'affari perché collaboriamo insieme a molti progetti. Per anni è stato il mio confidente, gli raccontavo delle mie relazioni, gli chiedevo consigli e lo stesso lui con me. Finché, dopo la nascita di Angel, mi disse: "Ci vogliamo bene, stiamo bene insieme, perché non ci mettiamo insieme?"».

E lei?

«Dissi: "Beh, fammici pensare". Era il mio migliore amico: l'idea mi faceva un certo effetto. Di solito in una relazione scopri certi aspetti dell'altra persona solo dopo qualche tempo, e pensi: "Perché non me l'ha detto prima che ci mettessimo insieme?". Ma io sapevo già tutto, compresi i suoi trascorsi da playboy. Come dico sempre, la nostra è quel genere di relazione in cui puoi essere ai due lati opposti di una stanza piena di gente e capire che sta pensando l'altro solo incrociando lo sguardo».

(...)

Ho visto che in uno dei bagni c'è un libro intitolato: Come vivere con un pene gigante.

«Mio marito è un superdotato, che ci posso fare? Ma è un libro comico, davvero divertente».

Mi ha fatto venire in mente una cosa che ho letto. Ovvero che dovete spesso interrompere le riprese del reality perché lei e suo marito fate sesso cinque volte al giorno.

«Magari non proprio cinque. Per fortuna ci troviamo reciprocamente molto sexy: comunicazione e sesso sono le due cose più importanti in un matrimonio. Se non parli, pfff, se non fai del buon sesso, pfff. Inoltre è uno dei modi migliori per fare esercizio fisico e tenersi in forma. Soprattutto per le donne».

Davvero? Pensavo il contrario.

«Se stai sopra, usi un sacco di muscoli».

Se stai sopra.

«Insomma, ragazze, non siate pigre».

E se una non ha un partner sotto mano per fare esercizio?

«Beh, anche la masturbazione funziona alla grande».

 

L'intervista completa è su Vanity Fair n. 37 in edicola dal 15 settembre

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).