Venduta per 3,85 milioni di dollari la villa dove Marilyn è morta

15 settembre 2010 
<p>Venduta per 3,85 milioni di dollari la villa dove Marilyn è
morta</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

GUARDA LA GALLERY DELLA VILLA DI MARILYN MONROE

 

Venduta per 3,85 milioni di dollari. Dopo poche settimane è stato tolto il cartello «vendesi» che campeggiava davanti alla villetta in stile spagnolo in cui Marilyn Monroe morì nel 1962. La villetta, dotata di piscina, cortile, giardinetto con piante di limoni, era stata messa sul mercato a un prezzo inferiore, circa 3,5 milioni di dollari, ma il grande interesse suscitato - come si vede nella foto, ogni giorno vi erano file di persone desiderose di comprarla, ha fatto schizzare verso l'alto la sua quotazione.

Costruita su di un solo piano, con un salotto, un ufficio, quattro stanze da letto, tre bagni, la casa di Marylin era stata pagata dall'attrice solo 75m mila dollari, «però ancora non ho terminato di arredarla», si lamentava l'attrice.

Rivenduta nel 1996 per 925 mila dollari, è sempre stata un oggetto del desiderio per i fan della bionda per eccellenza del cinema che si tolse la vita, forse ingerendo una dose eccessiva di barbiturici, all'età di 36 anni, lasciando orfani milioni di uomini e donne adoranti in tutto il mondo.

 

GUARDA LA GALLERY DELLA VILLA DI MARILYN MONROE

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).