Lindsay Lohan ci ricasca, positiva alla droga

18 settembre 2010 
<p>Lindsay Lohan ci ricasca, positiva alla droga</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

I 13 giorni trascorsi in carcere non le sono bastati. E nemmeno il trattamento di riabilitazione. Secondo il sito TMZ.com, l'attrice Lindsay Lohan è risultata positiva a un nuovo controllo e ora rischia concretamente di tornare dietro le sbarre perché tra le condizioni della libertà condizionale vi era la reclusione in prigione per un ulteriore periodo di 30 giorni qualora fosse stata nuovamente pizzicata con tracce di droga nel sangue.

L'entourage dell'attrice afferma che l'informazione è falsa, ma Tmz giura sulla sua veridicità. Un portavoce del distretto legale di Los Angeles, Sandi Gibbons, sostiene che  ancora non è arrivata alcuna notifica del provvedimento, ma che potrebbe arrivare nelle prossime ore. Lohan era finita in carcere per avere violato i termini della libertà condizionale guidando in stato di ubriachezza. I giorni trascorsi in carcere furono 13 anzichè i 90 fissati in precedenza.

>> SFOGLIA LA GALLERY LINDSAY LOHAN, IN FUMO PER LA LIBERTA'

>> GUARDA TUTTE LE CATTIVE RAGAZZE DELLO SHOWBIZ

>> LE LACRIME DI LINDSAY IL GIORNO DELLA SENTENZA


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
maancheno 75 mesi fa

Ma non era stato stabilito che non era vero che pippava, ma era affetta da un disordine dell'attenzione? A buffona!

elena 75 mesi fa

forse è brutto da dire ma io per questo genere di persone non ho pietà

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).