Adriana Sklenarikova sulle escort del calcio: un problema reale

07 giugno 2010 
<p>Adriana Sklenarikova sulle escort del calcio: un problema
reale</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Nominata ambasciatrice del football femminile, per la prossima coppa del mondo in Sudafrica, Adriana Sklenarikova, 39 anni, moglie di Christian Karembeu, è tornata sull'affaire Zahia, la escort che ha dichiarato di avere avuto rapporti sessuali, a pagamento, con Franck Ribery e Karim Benzema, entrambi convocati per la coppa del mondo.

In un'intervista a Le Parisien, la moglie dell'ex campione di Francia 1998, che conosce molto bene quel mondo e non si fa illusioni, ha commentato: «La prostituzione nel calcio esiste. Ma vorrei fare un parallelo con gli ambienti della moda dove, lo sappiamo bene, circola droga. Ebbene, io non ne ho mai fatto uso perché non corrisponde ai miei valori. Personalmente trovo che non sia troppo complicato dire di no, ed evitare la trappola. Altri preferisconbo divertirsi, ma questo riguarda solo loro», ha detto l'ex top model. Che ha aggiunto: «Ho seguito lo scandalo Zahia con occhio molto distaccato. In nessun momento ho pensato che sarebbe potuto succedere a Christian».

Certo, quando si ha una moglie bella come Adriana non è semplice cercare alternative a pagamento, ha aggiunto Le Parisien.

LEGGI ANCHE:

CALDEROLI: «MENO SOLDI AI CALCIATORI»

CASO MARCHISIO: IL CALCIATORE AZZURRO CANTA «ROMA LADRONA» DURANTE L'INNO DI MAMELI?

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).