Sanremo, Emanuele Filiberto sfoggia il cognome Savoia

15 febbraio 2010 
<p>Sanremo, Emanuele Filiberto sfoggia il cognome Savoia</p>
PHOTO KIKA PRESS

Diffidate dalle imitazioni: solo Emanuele Filiberto e papà Vittorio Emanuele sono i veri Savoia. Lo ha deciso il tribunale di Arezzo che ha messo fine all'annosa questione tra Filiberto, Vittorio e il cugino Amedeo d'Aosta che sosteneva di essere l'unico a poter portare alto il vessillo della ex casa reale italiana. Il motivo: Amedeo diceva che il cugino Vittorio Emanuele sposando Marina Doria, nel 1969, aveva violato la legge salica che ammette matrimoni solo tra figli di sovrani. Ma gli è andata male: il tribunale ha dato ragione a Vittorio e Amedeo dovrà pagare le spese processuali di 50mila euro. Una sentenza che è arrivata appena in tempo per permettere al principe di sfoggiare al Festival di Sanremo, il nome del proprio casato. E speriamo che almeno nel mondo della musica il cognome Savoia gli porti fortuna. Nel ballo ha funzionato. Il principe ha vinto, infatti, la scorsa edizione di Ballando con le stelle. È andata meno bene in politica: candidatosi alle Europee, il principe non aveva raggiunto il numero di preferenze necessarie per andare a Strasburgo.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).