Golino: «Mi piace guardare Scamarcio. E fotografarlo»

22 febbraio 2010 
<p>Golino: «Mi piace guardare Scamarcio. E fotografarlo»</p>

In pubblico sfuggono sempre gli obiettivi dei fotografi e delle Tv. Ma quando sono soli, Valeria Golino e Riccardo Scamarcio non resistono alla tentazione di mettersi in posa per qualche foto o filmino casalingo. «Io filmo e fotografo Riccardo, più di quanto faccia lui con me», racconta l'attrice in un'intervista sul numero di Vanity Fair che uscirà mercoledì. La Golino spiega che, anche se l'impresa di fotografare il fidanzato non è così semplice («non sta mai fermo»), Scamarcio è il suo soggetto fotografico preferito: «È che mi piace guardarlo, e quindi fotografarlo: è quello che ho guardato di più in vita mia». Imbarazzi? «Non gliene frega niente. È la persona meno in imbarazzo col proprio corpo che io conosca. Credo che abbia le sue fragilità emotive, ma non fisiche».

 

Per saperne di più, leggete l'intervista a Valeria Golino sul prossimo numero di Vanity Fair, in edicola dal 24 febbraio.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
sara 83 mesi fa

Ho letto l'intervista ed è bellissima... belle anche le foto... ovviamente la cosa che dice su Scamarcio non è in primo piano come viene messa qui.... la cosa importante dell'articolo è il suo nuovo impegno da regista che non vedo l'ora di vedere! Lei sempre carinissima e chiara in quello che dice... aspetta un buon film da interpretare ... e intanto produrrà cose non necessariemente con lei davanti alla cinepresa... Grande! Però spero ti arrivino presto delle proposte di film interessanti.. perchè adoro guardare i tuoi film! ...

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).