Gianluca Zito, Gf9: «Per Vanessa mi sono messo a leggere»

25 febbraio 2010 
<p>Gianluca Zito, Gf9: «Per Vanessa mi sono messo a leggere»</p>
PHOTO KIKA PRESS

Con i libri non è mai andato d'accordo, ma è stato uno dei primi a leggere quello scritto dalla fidanzata. Gianluca Zito, il playboy napoletano della scorsa edizione del Grande Fratello, è orgoglioso della prima fatica letteraria di Vanessa Contini, La vita è solo in prestito…prima o poi va restituita, da poco uscito nelle librerie, in cui la 22 enne livornese racconta la sua esperienza dell'anoressia.

Gianluca, che effetto le ha fatto leggere questo libro?

«Credo di conoscere meglio Vanessa adesso. Ho capito che è una ragazza fortissima che ha superato un grosso problema. E la cosa bella del libro è che è sincero perché Vanessa ha vissuto sulla sua pelle l'anoressia».

Prima del libro, Vanessa le aveva parlato dei suoi disturbi alimentari?

«No, l'ho scoperto mentre stava scrivendo la sua storia. Ma non immaginavo quanto fosse stato doloroso».

E lei lo scriverà mai un libro sulla sua esperienza al Grande Fratello?

«No, piuttosto vorrei scrivere un libro sulla mia vita, che è più interessante».

Perché qualcuno dovrebbe comprare un libro sulla sua vita?

«Perché è quella di un ragazzo che dal niente ha messo in piedi un'azienda (la Zito Corporation, ndr) e ha ottenuto il successo. Tanti ragazzi su Facebook mi scrivono per chiedermi consigli su come farcela nella vita. Io sono partito da un quartiere difficile di Napoli e non ho studiato molto».

E lei che libri legge?

«Mi piacciono i libri dei miliardari che spiegano come hanno fatto a costruire i loro imperi. Come quello di Warren Buffet, il secondo uomo più ricco del mondo, o quello di Donald Trump».

Romanzi?

«Mai letto un romanzo in vita mia. Ma non è mai troppo tardi. Adesso, infatti, tutte le mattine leggo i quotidiani italiani, come il Sole 24 ore, e anche gli stranieri come il New York Times».

Come va la sua carriera in questo momento?

«Bene. Sto facendo dei provini, voglio dedicarmi completamente al cinema. E se tutto va bene, io e Vanessa ci trasferiremo a Roma».

Lei e Vanessa vivete insieme?

«Sì, conviviamo da tre settimane. Sono felicissimo. Pensi che sorpresa mi ha fatto Vanessa poco tempo fa: mi ha regalato un bulldog vestito da Babbo Natale. Lo abbiamo chiamato Gennaro».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).