Keira Knightley di nuovo vittima di uno stalker

08 febbraio 2010 
<p>Keira Knightley di nuovo vittima di uno stalker</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Nuovamente vittima di stalking, l'attrice britannica Keira Knightley, 24 anni, diventata famosa nel 2002 con la commedia Sognando Beckham e, l'anno dopo, come protagonista femminile di La maledizione della prima luna. Marek Daniluk, polacco di 41 anni, è comparso davanti alla corte federale di Westminster sabato scorso, con l'accusa di molestie ai danni dell'attrice. L'uomo, che ha mostrato evidenti segni di squilibrio mentale, era stato arrestato giovedì della scorsa settimana fuori dal Comedy Theatre, nel West End londinese, dove la Kneightley è attualmente in scena con Il Misantropo di Molière. Pare che, all'uscita dal teatro, Daniluk abbia afferrato l'attrice per un braccio, insistendo perché leggesse alcune lettere dai contenuti «inopportuni», che l'hanno lasciata «pietrificata». Due anni fa, la Knightley - che dal 2006 convive con il collega Ruper Friend, conosciuto sul set di Orgoglio e pregiudizio - aveva deciso di lasciare la Gran Bretagna e trasferirsi negli Stati Uniti proprio perché perseguitata da cinque stalker.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).