La mamma di Rugiati: «Altro che Isoardi! All'Isola, mio figlio pensava a...»

04 marzo 2010 
<p>La mamma di Rugiati: «Altro che Isoardi! All'<em>Isola</em>, mio
figlio pensava a...»</p>

La passione che bolliva in pentola tra lo chef Simone Rugiati e la modella croata Nina Senicar, non è bastata a trattenere il cuoco all'Isola dei famosi. E il televoto, ieri sera, l'ha eliminato. Adesso, è mamma Simonetta a parlare a caldo: è arrabbiata per l'eliminazione del figlio. Ma non siamo nel canovaccio dell'«Ogni scarrafone è bell'a mamm' soja». E lei ci racconta anche tutti gli amori del figlio.

Signora Rugiati, se l'aspettava l'uscita di Simone?

«C'è stato un difetto in partenza: è una settimana che non faccio altro che sentire cose negative su di lui. Non gli hanno dato la giusta visibilità dall'inizio».

Sarebbe?

«Prima che partisse per l'Isola, hanno parlato di tutti i concorrenti per giorni e giorni. Tranne che di Simone. Lui era solo "quello della Prova del cuoco". Ma lui è molto di più. Poi hanno detto che è un ragazzo viziato, ma non è vero. È figlio unico ma sin dall'età di 19 anni si è sempre mantenuto prima grazie alla pallanuoto poi grazie alla cucina».

Ora che farà, lo rivedremo alla Prova del cuoco?

«Non lo so. Credo che Simone abbia bisogno di qualcosa che lo stimoli ancor di più».

Sguardo di mamma: con Elisa Isoardi, conduttrice della Prova del cuoco, era vero amore?

«No, assolutamente. Sono molto amici. Il suo cuore era di un'altra, di Monica Somma (regina di diversi spot pubblicitari, ex compagna di Alessandro Merli, fondatore dei Gemelli Diversi, con cui ha avuto anche una bimba, ndr). La storia, è finita prima che lui partisse per quest'avventura. Simone ci ha sofferto molto. Chissà se torneranno più insieme».

Durante questa settimana sembrava molto preso da Nina Senicar...

«Nina è bellissima, vorrei ben vedere».

In trasmissione ha detto «Simone, ti saluta tanto Tata». Chi è, questa misteriosa Tata?

«Tata è tata Gigliola, una donna che si è presa cura di Simone quando io lavoravo. Una donna che lo ha amato molto come una seconda mamma e alla quale lui è affezionatissimo».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).