Gianfranco Fini, quel buco nella calza tra le smagliature della politica

05 marzo 2010 
<p>Gianfranco Fini, quel buco nella calza tra le smagliature della
politica</p>

Calzino in filo di scozia blu con tanto di buco. Lo indossava, questa mattina, il presidente della Camera dei Deputati, Gianfranco Fini, al convegno "per la buona politica" organizzato a Napoli dagli industriali. L'onorevole Fini, come l'ex presidente del Fondo monetario, Paul Wolfowitz che qualche tempo fa è stato fotografato dai fotoreporter all'ingresso di una moschea in Turchia con entrambi i pedalini bucati sul ditone, è stato ripreso dall'occhio indiscreto di una telecamera mentre era seduto in prima fila in attesa di parlare alla platea. A notare la piccola smagliatura è stato il cameramen Luigi Prudente, operatore dell'emittente localeTv Luna che ha zummato sulla scarpa e sul calzino proprio nel momento in cui i pantaloni dell'onorevole hanno lasciato il polpaccio scoperto. Pochi secondi e la gaffe era fatta. Ma si è trattato solo di un piccolo incidente "estetico", niente a confronto della figuraccia messa a segno da Paul Wolfonon: l'impeccabile eleganza del presidente Fini, sempre attento all'accostamento dei colori, al taglio sartoriale degli abiti e alle cravatte di Marinella, non è stata assolutamente scalfita. Sono pronti a riconoscerlo anche gli avversari politici. I primi ad "assolverlo" sono i Verdi che dicono: «Il presidente della Camera con il calzino bucato ci piace ed anche molto. Dimostra sempre di più di essere l'alternativa reale e con "smagliature" alla destra di plastica berlusconiana. Con questa insignificante gaffe Fini ha sdoganato i calzini bucati di milioni di uomini».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).